Che cos’è il piano parto

Il piano parto è un documento che serve a comunicare al medico le vostre preferenze riguardo qualsiasi azione che concerne il parto. È ovvio che non potrete mai controllare ogni minima cosa, dunque dovrete ricordarvi di essere flessibili nel caso in cui venissero eseguiti dei cambiamenti rispetto alle indicazioni da voi fornite.

In ogni caso, stilare questo documento vi da la possibilità di esplicitare chiaramente le vostre preferenze che saranno rispettate nei limiti del possibile.
Molti ospedali sono soliti fornire delle brochure in cui viene spiegata la politica dell’ospedale riguardo le nascite e in cui vengono indicate le opzioni che potete scegliere di inserire nel vostro piano parto.
Esaminate bene le alternative proposte e discutetene con il vostro medico in modo da effettuare la scelta più adatta per la vostra situazione.

Scritto da Aurora Rinella
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cos’è Dottoressa Peluche cartone animato educativo per bambini

Come creare tappeto gioco per bambini a forma di orsetto

Leggi anche
  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Yoga o meditazione zen in gravidanzaYoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

  • Loading...
  • yoga gravidanza terzo trimestreYoga in gravidanza nel terzo trimestre: gli esercizi

    Il terzo trimestre di gravidanza è il più pesante. La posizione della farfalla e la posizione propizia sono adatte per prepararsi al momento del parto

  • Yoga in gravidanza secondo trimestreYoga in gravidanza nel secondo trimestre: i consigli

    Nel secondo trimestre di gravidanza lo yoga è utile per mantenere l’elasticità del corpo in vista del parto. Quali posizioni eseguire senza rischi?

Contents.media