Notizie.it logo

Che cosa sono le banche del latte?

Che cosa sono le banche del latte?

0

Le cosiddette BLUD, Banche del latte donato, sono delle vere e proprie strutture messe a disposizione dagli ospedali di tutta italia per prelevare il latte materno in caso di bisogno. Sempre più spesso, infatti, le madri non sono in grado di allattare da sè il proprio piccolo e decidono di affidarsi alle Banche del Latte per non privare il figlio dei benefici indubbi che il latte materno apporta. Questa scelta rappresenta una alida alternativa al latte artificiale, e ha portato a grandissimi risultati.

Le donatrici sono madri che sono state accuratamente selezionate in base ad esami clinici e comportamentali. Una volta attestata la mancanza di malattie e di uno stile di vita sano e corretto, le madri possono prelevare il latte a casa e in ospedale e poi affidare il proprio campione all’ospedale.

Normalmente è sconsigliata la donazione oltre il 6° mese di vita del bambino, in questo periodo, infatti, gli elementi nutrizionali importanti vanno scemando.

Per usufruire di questo mezzo ci si può rivolgere al sito ufficiale dell’iniziativa, in caso poi di parto pretermine o neonati ricoverati sono gli stessi ospedali a rivolgersi alla banca. La donazione è comunque rivolta solo a chi ha un reale bisogno, i costi sono infatti elevati e la disponibilità è ancora ridotta.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche