Che cosa deve sapere una madre durante il travaglio ?

 

Quando sei incinta , si spende molto della gravidanza ad anticipare il parto . Alcune donne si avvicinano alle scadenze con trepidazione e paura . Tuttavia , questo non deve essere il caso . Dopo aver letto i libri e prendere lezioni di parto , sarete pronti per il travaglio .

Eppure, è importante mantenere un paio di cose specifiche in mente mentre ci si concentra sul portare il vostro bambino al mondo .

La respirazione corretta
Indipendentemente da come si sceglie il travaglio – senza antidolorifici , con farmaci antidolorifici o un taglio cesareo pianificato – è importante conoscere alcune tecniche di respirazione . Anche se avete un cesareo programmato , c’è sempre la possibilità che andate spontaneamente in travaglio per conto proprio e si richiedono modi per affrontare le contrazioni . La corretta respirazione permette di lavorare con ogni contrazione . Focalizzando l’attenzione sul tuo respiro , non stai pensando al dolore . Un modello di respirazione comune è l’inalazione di un conteggio di quattro ed espirare contando fino a quattro.

Segni di progressione
Quando sei in travaglio , è necessario avere un’idea di come sta progredendo . Il travaglio inizia in genere con l’inizio delle contrazioni . Queste possono essere descritte come crampi normali che si aprono nel vostro addome e spesso si irradiano intorno nella schiena . Aumentano di intensità nel tempo e vengono ad intervalli regolari . Ad un certo punto durante il travaglio è probabile perdere il tappo di muco – un po ‘ di muco , sangue e tessuti , che mantiene la cervice chiusa . Le contrazioni spesso si intensificano.

Mangiare e bere
Alcuni medici impongono una regola ferrea che non si può mangiare alimenti solidi o bere liquidi durante il travaglio . Sono ammessi solo i cubetti di ghiaccio . Tuttavia, questa è una regola che si basa sull’idea che se avete bisogno di anestesia di emergenza per un cesareo , si potrebbe vomitare e aspirare il cibo .

Scritto da Carmen
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le cose che una madre ha bisogno quando va in travaglio

Quali sono le cause delle vertigini dopo il parto ?

Leggi anche
  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Yoga o meditazione zen in gravidanzaYoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

  • Loading...
  • yoga gravidanza terzo trimestreYoga in gravidanza nel terzo trimestre: gli esercizi

    Il terzo trimestre di gravidanza è il più pesante. La posizione della farfalla e la posizione propizia sono adatte per prepararsi al momento del parto

  • Yoga in gravidanza secondo trimestreYoga in gravidanza nel secondo trimestre: i consigli

    Nel secondo trimestre di gravidanza lo yoga è utile per mantenere l’elasticità del corpo in vista del parto. Quali posizioni eseguire senza rischi?

Contents.media