Ceretta o non ceretta prima del parto?

Molte donne vi diranno che non c'è niente di male nel farsi coccolare prima del grande giorno, ma è davvero fondamentale?

Ceretta o non ceretta prima del parto? Molte donne (e anche i loro medici) vi diranno che non c’è niente di male nel farsi coccolare prima del “Grande Giorno” (il giorno del parto). E se ci pensate, questa è un’idea brillante.

Le mamme veterane possono dirvi che non c’è stanchezza come quella del neonato. Fidatevi di noi. Trovare il tempo per una manicure e una pedicure sarà l’ultima cosa sulla vostra lista di cose da fare dopo l’arrivo del bambino. Almeno per un paio di mesi.

Allora perché non fare le cose in grande prima del tempo? Fate un massaggio prenatale, una spuntatina e un ritocco del colore… ma è il caso di fare la ceretta all’inguine prima del parto? O peggio, una brasiliana?

Ceretta o non ceretta prima del parto?

Potrei capire che fare la ceretta al bikini (o anche una brasiliana) prima di andare in ospedale potrebbe aiutarvi a sentirvi più “pulite” (e meno Chewbacca, per mancanza di un termine migliore) dopo il parto. Come per la già citata manicure e la pedicure, la “manutenzione” di quel punto sarà l’ultima cosa a cui pensare. E poi, siamo onesti, ci sono un sacco di occhi (e di mani) laggiù, ma questi uomini sono professionisti.

Questi medici e infermieri hanno visto TUTTO. Non dovete sentirvi in imbarazzo.

Il parto è bellissimo. Tutto il resto è secondario. E se avete intenzione di farlo? Magari cercate di non aspettare fino all’ultimo minuto. Circa un mese prima della data prevista per il parto sembra l’ideale.

fare ceretta prima del parto

Se non vi fate la ceretta con costanza, potreste prendere in considerazione un’altra strada

Sia chiaro, non consiglierei (in nessun caso) di fare la ceretta per la prima volta, proprio prima del parto. Alcune donne dicono di provare più dolore e persino sanguinamento con la ceretta durante la gravidanza. E ancora meglio, riuscite a immaginare di cercare di mettere le gambe sopra la testa (e il vostro pancione) per permettere alla povera estetista di arrivare a voi? L’immagine è già di per sé bizzarra. Potrebbe essere più semplice (e un po’ meno imbarazzante) entrare nella doccia all’inizio del travaglio e lasciare che il vostro partner vi aiuti a mettere un po’ in ordine, perché è difficile vedere intorno al pancione. Qualunque sia la vostra decisione, fate voi.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cosa indossare durante il parto in ospedale

Come avere un buon parto naturale dopo un cesareo

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Loading...
  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contentsads.com