Cellulite periorbitale nei bambini: cos’è

Questa problematica non dovrebbe farti allarmare particolarmente, ma è importante seguire la giusta cura.

La cellulite periorbitale (chiamata anche cellulite preseptale) è un’infezione grave ma curabile della palpebra e dei tessuti intorno al bulbo oculare. Di solito colpisce solo un occhio e non si sposta all’altro, ed è più comune nei bambini più giovani di 6 anni.

Quali sono le cause della cellulite periorbitale?

La cellulite periorbitale è più probabile quando i batteri che causano l’infezione (come lo stafilococco o lo streptococco) sono introdotti nella palpebra da un graffio o una puntura d’insetto intorno all’occhio. Altre cause di cellulite periorbitale:

  • Un orzaiolo, una congiuntivite o un calazio, che possono causarla o peggiorarla.
  • Una piccola ferita (o un intervento chirurgico) all’occhio.
  • Un’altra infezione, come la sinusite o un’infezione del tratto respiratorio superiore, che arriva all’occhio.

Quali sono i sintomi della cellulite periorbitale?

Se noti uno di questi sintomi tipici nel tuo bambino, chiama subito il medico:

  • Arrossamento intorno all’occhio o nel bianco dell’occhio
  • Gonfiore della palpebra, del bianco dell’occhio o della zona intorno all’occhio
  • L’occhio può anche essere tenero e il tuo bambino può avere o meno la febbre.

La cellulite periorbitale di solito non causa problemi di vista o dolore agli occhi, anche se ci può essere un po’ di fastidio.

Come viene valutata e trattata?

Il medico esaminerà gli occhi del tuo bambino. Se la diagnosi è cellulite periorbitale, non allarmarti troppo: la condizione è facilmente trattabile con farmaci e qualche visita dal medico. I bambini sotto i 12 mesi di età possono richiedere una valutazione speciale per l’infezione e una breve degenza in ospedale. Il pediatra probabilmente prescriverà antibiotici orali, o farà un’iniezione in ufficio. I progressi saranno seguiti da vicino per assicurarsi che i farmaci stiano funzionando.

Molto probabilmente ti verrà chiesto di fissare un appuntamento per il tuo piccolo nei prossimi giorni o due, a seconda della gravità del caso. Una visita di controllo può anche essere programmata una o due settimane dopo, a quel punto l’infezione dovrebbe essere sparita. L’infezione può sparire in sole 48 ore.

Anche se i sintomi di tuo figlio iniziano a sparire, assicurati che completi l’intero ciclo di antibiotici per assicurarti che l’infezione non ricompaia. Nel frattempo, il medico può suggerire acetaminofene o ibuprofene per alleviare il dolore e abbassare la febbre, in base all’età del bambino.

cellulite periorbitale bambini

La cellulite periorbitale ha delle possibili complicazioni?

In rari casi la cellulite periorbitale progredisce in cellulite orbitale, una grave condizione dell’occhio che coinvolge i tessuti più profondi intorno al bulbo oculare. A differenza della cellulite periorbitale, la cellulite orbitale è una condizione potenzialmente pericolosa per la vista e la vita e richiede cure immediate.

Chiama immediatamente il medico se noti uno di questi sintomi dopo il trattamento della cellulite periorbitale (o in qualsiasi momento):

  • L’occhio diventa rosso o gonfio
  • I sintomi peggiorano invece di migliorare
  • Febbre che si sviluppa insieme ad altri sintomi
  • Difficoltà o dolore nel movimento degli occhi
  • Occhio che sembra gonfiarsi o sporgere
  • Cambiamenti della vista

Se non trattata, la cellulite orbitale può causare problemi permanenti alla vista, meningite o problemi neurologici nei bambini. Tuttavia, se si segue il trattamento prescritto e si mantengono gli appuntamenti di follow-up, questo è altamente improbabile. Vai sul sicuro e chiama il medico se sei preoccupata per i sintomi del tuo bambino.

Ci sono modi per prevenire la cellulite periorbitale?

Assicurarsi che le vaccinazioni del bambino siano aggiornate è la strategia più efficace. In passato, il batterio Haemophilus influenzae ha causato molti casi di cellulite periorbitale. Grazie al vaccino Hib, non è più il caso. Un altro batterio, lo Streptococcus pneumoniae, è una causa comune che può essere prevenuta dal vaccino pneumococcico.

Inoltre, non lasciarti sfuggire altre infezioni (come quelle sinusali e dentali), perché queste possono diffondersi agli occhi e causare la condizione.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

È vero che il raffreddore causa ai bambini infezioni alle orecchie?

La congiuntivite nei bambini: cos’è

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Loading...
  • zaini per bambiniZaini per bambini: il meglio per la scuola

    Gli zaini per bambini per il ritorno tra i banchi sono in vario tipo, con fantasie e stili diversi: dai personaggi Disney ai super eroi sino a Batman.

  • zaino elementare bambina 2Zaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Contents.media