Celiachia: si può trasmettere con l’allattamento al seno?

Molte mamme celiache, cioè intolleranti o allergiche al glutine, si chiedono se questo possa influire sulla salute del bambino. Con l'allattamento, la celiachia non si trasmette.

Quante mamme soffrono di celiachia e hanno paura dell’allattamento al seno? Molti studi dicono che allattare il bimbo per un lungo periodo non lo fa diventare celiaco, anzi lo protegge dall’arrivo di questa intolleranza.

Il glutine si trova nel frumento e altri tipi di cereali.

Va bene introdurre i cereali nella dieta del bimbo però a patto che lo facciate dopo che avrà compiuto i 4 mesi. Se lo fate prima si hanno più probabilità che il vostro bimbo/a diventi intollerante al glutine. La mamma che é intollerante può continuare a dare il latte al bimbo senza alcuna preoccupazione di trasmettere questa intolleranza.

Una dieta salutare: cosa deve evitare una mamma

Il latte materno fa molto bene al bimbo perché lo protegge da allergie, problemi di stomaco.

Gli fa bene soprattutto per aiutarlo nella crescita perché il latte della mamma é sempre molto nutriente. La cosa per far crescere al meglio il vostro bimbo é fare una dieta equilibrata per farlo crescere sano, come mangiare frutta, verdura e proteine per avere ossa sani e forti. Tutto quello che voi assumete va direttamente nel seno. Così i nutrienti necessari li passate direttamente al bimbo con l’allattamento.

Evitate se possibile il caffè, l’alcol e tutto quello che può far male al bimbo.

Quindi care mamme nessuna preoccupazione, se siete intolleranti al glutine potrete continuare ad allattare i vostri bimbi normalmente.

Celiachia e allattamento al seno: si trasmette?

L’importante é non dare al bimbo prima dei 4 mesi cibi che contengono glutine così da non farlo diventare celiaco. Evitate almeno quando allattate di assumere cose che possono far male al bimbo. Potete allattare tranquillamente senza aver la paura di trasmettere l’intolleranza al bimbo perché in questo caso l’avete voi.

Le intolleranze che le allergie non si trasmettono allattando.

Il latte materno é protettivo per la crescita del bimbo così non sarà a rischio dalle infezioni e quindi protegge molto anche da questo punto di vista. Quindi potrete stare tranquillissime che potrà solo che far bene il vostro latte. Però anche voi dovrete assumere una dieta completa di tutti gli ingredienti utili per il nostro organismo, altrimenti i piccoli potrebbero essere carenti.

Molte mamme decidono di smettere di allattare il bimbo molto presto. Invece non c’è cosa di più sbagliata perché così crescerà con ossa fragili. Dovrebbe crescere con ossa più forti e quindi anche voi se allattate dovrete assumere nella giusta quantitá di latticini. L’ideale sarebbe allattare almeno fino ai 2 anni di età.

Le intolleranze al glutine non si trasmettono tramite l’allattamento. Continuate ad allattare i vostri bimbi per il loro benessere e la loro crescita sana visto che ne hanno tanto bisogno.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come costruire la casa delle bambole fai da te: guida e consigli

Come fare una colazione proteica fai da te

Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • Yogurt magro, fa bene e ha meno calorieYogurt magro, fa bene e ha meno calorie
  • Yoghurt senza zuccheroYoghurt senza zucchero
  • 
    Loading...
  • vomito bambiniVomito bambini: cosa fare e come fermarlo

    Cosa causa il vomito nei bambini e come si può fermare? Cerchiamo di capire il perché molti bambini soffrono di tale disturbo.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.