Notizie.it logo

Cause delle adenoidi ingrossate

Cause delle adenoidi ingrossate

Consideriamo, prima di tutto, che le tonsille e le adenoidi sono costituite da tessuto linfatico e servono per la protezione immunitaria contro i batteri che infettano le alte vie respiratorie.

Nei bimbi si ingrossano spesso quando si inizia ad andare all’asilo o a scuola ed è a contatto con altri bambini. Il rischio di infezione dunque si accresce di molto. La difficoltà nella respirazione nasale è la prima cosa che si nota, spesso durante il sonno, in cui si sente il piccolo russare o dormire a bocca aperta.

Se il vostro piccolo inizia a parlare col naso, tiene la bocca semiaperta col labbro superiore sollevato e magari inizia a sviluppare delle otiti medie ricorrenti, spesso la causa sono le adenoidi.

L’infiammazione delle adenoidi può essere causata da molti batteri o virus contagiosi, come il Virus dell’influenza stagionale, gli streptococcus e gli Adenovirus, ma anche l’Virus Herpes simplex e l’Enterovirus ed infine il Virus di Epstein-Barr.

Spesso però esistono cause ereditarie e infezioni croniche a stimolare l’ingrossamento delle ghiandole, così come una congestione nasale o un’allergia persistente.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea

    Lo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da cibo, delle

Leggi anche