Casette in legno da giardino: come sceglierle e costruirle

La scelta delle casette in legno da giardino non riguarda solo le dimensioni, lo stile e la forma, ma anche le finiture. Vediamo come e quale scegliere.

L’offerta di casette in legno da giardino è molto aumentata negli ultimi anni. Sono disponibili prodotti di alta qualità, che permettono di dare vita ai classici spazi in cui porre al riparo gli attrezzi per il giardino, così come dare vita a veri e propri spazi all’aperto, in cui trascorrere il proprio tempo libero, invitare gli amici o creare una stanza aggiuntiva per la casa. La scelta del prodotto da acquistare è il primo passo per avere a disposizione la casetta dei nostri sogni, considerando sempre le esigenze specifiche e personali, ma anche lo spazio che si ha a disposizione.

Una casetta robusta

Esistono varie guide che insegnano come costruire una casetta in legno da giardino attraverso le migliori tecniche di bricolage. È importante però comprendere che per ottenere un risultato di qualità è fondamentale partire da materie prime di un certo tipo. Oggi le casette in legno sono solide e robuste, a patto di utilizzare i gisti materiali, ma anche le migliori tecniche costruttive disponibili. Sotto questo punto di vista i prodotti in kit disponibili in commercio rappresentano la soluzione migliore possibile.

Prima di tutto perché sono decisamente semplici da montare: è sufficiente seguire le indicazioni presenti nella confezione, per poter assemblare al meglio tutti i pezzi acquistati. Oltre a quello le casette in kit sono alla portata di chiunque, anche di chi non ha troppa dimestichezza con il fai da te. Alcuni kit contengono tutte le parti che servono per la costruzione della casetta da giardino, dalle pareti, per arrivare sino al pavimento, alle porte e ai rivestimenti.

Costruire una casetta con il fai da te

Si possono trovare online anche comode guide che ci possono aiutare nella realizzazione di una casetta in completa autonomia. Stiamo però parlando di strutture che necessitano di una certa perizia, ma anche di accessori e attrezzi che non tutti si possono permettere o possiedono già. Sono quindi realizzazioni per provetti hobbisti, adatte a coloro che hanno molto tempo libero da dedicare alla propria passione e sono in grado di tagliare il legno, di trattarlo e di assemblarlo secondo un progetto complesso.

A conti fatti non è detto che costruire una casetta in legno in autonomia, partendo da zero, possa portare a un certo risparmio economico; si tratta semplicemente di dare sfogo alla propria creatività e alle proprie abilità. Senza una certa perizia e tutti gli attrezzi necessari il rischio è quello di trovarsi con una casetta di bassissima qualità. Meglio quindi rivolgersi ai prodotti in kit, più sicuri e semplici da realizzare.

La normativa

La normativa per quanto riguarda la costruzione di una casetta in legno da giardino dipende strettamente dal Comune in cui si intende realizzare tale manufatto. Oltre a questo è importante distinguere tra strutture che occuperanno meno di 20 metri quadrati e casette di dimensioni maggiori. Per una piccola struttura è solitamente sufficiente inviare al comune una DIA, dichiarazione di inizio attività, nella quale si spiega la tipologia di casetta che si sta per posizionare nel proprio terreno, le dimensioni e il progetto del manufatto.

Quando invece la struttura è una vera e propria casa in legno, allora la normativa è al medesima di quella che regolamenta la costruzione di abitazioni in muratura. Servono quindi i permessi per costruire, da richiedere facendo ricorso a un professionista dell’edilizia, ad esempio un geometra o un architetto. Se la casetta in legno non è un edificio residenziale, ma occupa comunque più di 20 metri quadrati, allora comunque è necessario essere in possesso degli appositi permessi rilasciati dal comune, prima di cominciare la costruzione.

Scegliere la casetta in legno

Nella maggior parte dei casi si tende quindi a prediligere modelli di casetta da giardino con dimensioni inferiori ai 20 metri quadrati; è però fondamentale ragionare sulle dimensioni della casetta solo dopo aver valutato: lo spazio che si ha a disposizione, l’utilizzo che si intende fare di tale costruzione. La scelta non riguarda solo le dimensioni, lo stile e la forma, ma anche le finiture.

Oggi infatti non è difficile trovare casette da giardino che possono essere completamente coibentate, in modo da poterle utilizzare anche durante i mesi freddi. Tali strutture possono essere dotate di tutte le comodità e volendo oggi è possibile costruire casette su misura, approfittando dei servizi disponibili presso selezionate aziende che offrono questo tipo di opportunità.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Stanchezza da cambio stagionale? Recuperiamo la carica con alcuni rimedi pratici

Insegnare ai bambini l’amore per gli animali: i consigli

Leggi anche
  • Zoomarine orari 2020Zoomarine: tutti gli orari dell’estate 2020

    Zoomarine è uno dei parchi acquatici più amati d’Italia ed è finalmente pronto per riaprire i battenti dopo la quarantena: quali sono gli orari del 2020?

  • Zoomarine biglietti prezzi orariZoomarine: biglietti, prezzi e orari del parco

    Zoomarine è la scelta perfetta per tutte le famiglie che vogliono divertirsi insieme: ma come e dove informarsi in merito a biglietti, prezzi e orari?

  • Zoomarine Orari NavetteZoomarine Orari Navette
  • Zoomarine Orari AttrazioneZoomarine Orari Attrazione
  • Loading...
  • Zone erogene femminiliZone erogene femminili
Contents.media