Notizie.it logo

Capelli ed allattamento

Capelli ed allattamento

Durante la gravidanza, i capelli di una donna sembrano spesso più spessi e più folti; possono anche crescere più velocemente e più a lungo. Dopo la gravidanza, molte donne notano che i loro capelli cadono a un ritmo più veloce del solito. Questo è particolarmente vero per le donne con i capelli più lunghi. Tuttavia, la perdita di capelli e l’allattamento al seno sono in realtà non collegati.

Normale Perdita di capelli
Una donna sana che non è incinta sperimente la normale quantità di perdita di capelli; circa 100 capelli al giorno. Secondo babycenter.com, nel corso di un normale ciclo di crescita di circa 85 a 90 per cento dei vostri capelli è in crescita, mentre il resto è a riposo. I capelli di riposo cadono gradualmente, causando normale quantità di perdita di capelli (soprattutto durante il lavaggio o spazzolatura).

Ormoni della gravidanza
Durante la gravidanza, le donne hanno un diverso equilibrio ormonale di quanto non facciano normalmente (hanno più estrogeni durante la gravidanza).

Questo fa sì che i capelli crescano più spessi.
Parto
Durante il parto e poco dopo, i livelli ormonali di una donna cominciano a tornare alla normalità. Questo fa sì che tutti i capelli in più che stavano crescendo alla fine a cadono.

L’allattamento al seno
Non vi è alcun legame tra allattamento al seno e perdita di capelli. La ragione per cui alcune donne pensano che questo è perché di solito allattano al seno i loro bambini durante il tempo che i loro capelli cadono. Si tratta di una coincidenza; le due cose non sono correlate.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea

    Lo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da cibo, delle

Leggi anche