Notizie.it logo

Capelli bianchi nei bambini: quali sono le cause?

capelli bianchi nei bambini cause

Può capitare che tra la chioma di alcuni bambini si possa intravedere qualche capello bianco. Le cause potrebbero essere molte, ma si consiglia di rivolgersi ad un medico.

Spesso, quando si nota tra la chioma dei propri bambini qualche capello bianco ci si allarma. Tuttavia, la comparsa di capelli bianchi in età pediatrica può averne numerose cause e non tutte sono connesse a patologie gravi. Generalmente, infatti, quando sulla testa del bambino compaiono i primi capelli bianchi, le cause sono da ricercare nell’albinismo o in carenze vitaminiche.

Tuttavia, solo un medico può effettuare una diagnosi. Quando si vedono spuntare uno o più capelli bianchi è sempre opportuno portare il piccolo dal medico ed effettuare eventualmente le analisi prescritte. In linea generale è consigliabile non allarmarsi e prendere appuntamento con il medico di famiglia oppure con uno specialista. La comparsa dei capelli bianchi, infatti, non causa alcun malessere fisico al bambino ma può invece essere portatrice di disagio e malessere psicologico.

Per questa ragione è importante che i genitori mantengano la calma e spieghino al piccolo la situazione.

Capelli bianchi nei bambini: le cause

Come accennato tra le possibili cause della comparsa di capelli bianchi in età pediatrica spesso vi sono le carenze alimentari. Quando il bambino non segue un’alimentazione bilanciata può incorrere in carenza di vitamine, specialmente quelle del gruppo B. Tra queste, la principale responsabile della produzione di melanina e dunque della pigmentazione dei capelli è la PABA sigla che indica l’acido para-aminobenzoico. Tuttavia, tra le carenze alimentari può esservi anche quella di rame. Tale minerale, infatti, svolge numerose funzioni nell’organismo tra cui la regolazione dell’assorbimento del ferro. Le anomali nell’assorbimento di quest’ultimo possono infatti favorire la comparsa precoce di capelli bianchi.

In sintesi, i capelli bianchi possono essere causate da carenze alimentari e vitaminiche come:

L’albinismo

Quando invece i capelli bianchi sono da imputare all’albinismo la causa è da ricercare nella malattia congenita che altera la pigmentazione dei capelli, della pelle e dell’iride.

Nel caso in cui l’albinismo si manifesta unicamente con uno o più capelli bianchi allora prendere il nome di albinismo parziale. Questa forma, a differenza di quella totale, non causa alcun malessere fisico ma deve comunque essere diagnosticata e tenuta monitorata da uno specialista.

Il ruolo dello stress

Nonostante sembri piuttosto strano, anche i bambini possono essere sottoposti a stress o traumi. Un incidente, un lutto, un evento spaventoso e improvviso, infatti, possono minare alla serenità del piccolo causando stress. Quest’ultimo può dunque essere la causa delle comparsa di capelli bianchi per via dell’azione della norepinefrina. Questo neurotrasmettitore, infatti, stimola eccessivamente le cellule staminali responsabili della pigmentazione portando a esaurire in breve tempo le risorse di pigmento. Il risultato è la crescita di capelli bianchi dovuta appunto all’assenza di colore nei bulbi piliferi.

I rimedi ai capelli bianchi nei bambini

Per individuare i rimedi ai capelli bianchi è opportuno rivolgersi ad un medico che sappia indicare la causa, formulare una diagnosi e prescrivere le eventuali terapie da seguire. Tuttavia, in linea generale, quando la comparsa di capelli bianchi sulla testa dei bambini è causata da carenze alimentari è consigliabile seguire un regime alimentare completo e bilanciato e assumere regolarmente integratori.

È opportuno ricordare che spesso i rimedi fai da te non hanno alcun riscontro e pertanto è necessario rivolgersi ai professionisti. Ugualmente, quando si tratta di albinismo parziale il medico potrebbe consigliare una terapia farmacologica.

Infine, quando i capelli bianchi sono causati da stress sarà compito dei genitori contrastare e limitare le situazione che causano malessere al bambino anche consultando uno psicologo infantile o uno psicoterapeuta. Il benessere psicologico, infatti, non è un aspetto meno rilevante della salute fisica.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.