Camminare per dimagrire

Chi cammina per dimagrire ha un solo obiettivo: le cosce ed i glutei. Punti più critici, sia per le donne che per gli uomini, gli odiosi cuscinetti. Ma come è possibile eliminarli? Ovviamente con l’esercizio fisico!

Una dieta dimagrante specifica è sicuramente un buon punto di partenza, ma non basta.

Serve esercizio fisico e una buona camminata, senza strafare, è il massimo per iniziare – per tutti coloro che non sono avvezzi all’esercizio massivo, ad esempio, o per la mamme che devono riprendersi dalla gravidanza.

Al bando le famose diete last minute, dimagrire sulle cosce necessita molto tempo, Quindi è bene seguire una dieta che non influisca negativamente sul corpo. Detto questo, oltre a una buona mezz’ora al giorno di camminata veloce, stiamo attenti all’aumento del tono muscolare. Questo permette di bruciare più grasso e di migliorare la circolazione nelle zone interessate. La conseguenza finale di questo allenamento specifico è lo snellimento delle cosce, e la riduzione di ritenzione idrica.

Affondi e leg extension sono esercizi semplici da fare sia prima che dopo la camminata, come stretching necessario per il buon mantenimento del tono.

Scritto da Laura Maisano
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Fiera Summer Fancy Food Show 2014 New York

parto in casa

Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • Yogurt magro, fa bene e ha meno calorieYogurt magro, fa bene e ha meno calorie
  • Loading...
  • Yoghurt senza zuccheroYoghurt senza zucchero
  • winter blues bimbiWinter blues e bambini: cos’è e come comportarsi

    Winter blues e bambini: di cosa si tratta, quali sono le cause e come comportarsi quando sono i più piccoli ad avere un calo nell’umore.

Contents.media