Calze Premaman: cosa sono e a cosa servono

Come gli abiti premaman, le calze accompagnano la donna durante la gravidanza, adeguandosi al corpo che cambia: le migliori da acquistare.

La maternità è un momento magico e bellissimo per ogni donna. Ma, come molti bei momenti, può anche essere costellato da piccole, grandi difficoltà: non ultima, quella di abbigliarsi adeguatamente per sentirsi belle ma al contempo trovarsi comode con il pancione che cresce ogni mese di più. Le donne che non sanno rinunciare ai collant, ad esempio, troveranno perfette queste calze premaman di Calzitaly che sono estremamente elastiche ma anche alla moda.

Struttura delle calze premaman

Come anche gli abiti premaman, le calze accompagnano dolcemente la donna durante la gravidanza, adeguandosi al corpo che cambia. I filati principali utilizzati sono quelli anti-smagliatura, molto apprezzati anche da donne che non si trovano in stato interessante, anche se nel primo caso sono ancora più resistenti del normale. In particolare, viene curata proprio la parte che sta a contatto con la pancia, perché possa estendersi ma fornire anche un minimo di supporto e risultare comoda.

Viene prestata molta attenzione anche alle cuciture, che sono piatte per non risultare fastidiose né all’altezza della vita, né sui piedi, dove solitamente le punte sono anche rinforzate. Quest’ultima peculiarità consente di calzare qualunque tipo di scarpa, con tacco o bassa, senza che la calza si logori con l’attrito.

Una donna in gravidanza, inoltre, può trovare confortevoli delle calze a compressione graduata, che stimolino la micro circolazione delle gambe, solitamente gonfie e dolenti. L’effetto riposante di questa tipologia di collant ha il doppio scopo di creare una sorta di massaggio e di garantire estrema comodità durante l’intero arco della giornata. In alcuni casi, le calze contenitive sono persino consigliate per diminuire il rischio di trombosi, maggiore in questo periodo delicato.

Stile delle calze premaman

Se rispondono a tutte queste esigenze, le calze premaman sono perfette per ogni occasione e basterà scegliere modello e colore preferiti. Una futura mamma alla moda può desiderare, ad esempio, un modello velato da 15 o 20 denari: i denari sono l’unità di misura con cui si indica una calza più o meno spessa, e quelle più sottili sono usate soprattutto nella stagione calda o in primavera.

Il classico color nude si abbina con gli abiti chiari e casual, mentre le tinte più scure, come il fumè o il nero, sono maggiormente indicate sui vestiti eleganti. ovviamente, queste sono indicazioni di massima e la moda è personale ma soprattutto in continua evoluzione.

Collant velati a pois possono essere indossati, da una giovanile futura mamma, anche sotto a dei pantaloncini o gonna jeans e completati con scarpe a stivaletto simili agli anfibi, un accoppiamento stile anni ’90 che è tornato di moda di recente e che tra l’altro è estremamente comodo. Oppure calze chiare sono ben abbinate ad abitini deliziosamente primaverili, dalle tenui tinte pastello. Esistono fantasie traforate o persino calze a rete che rendono seducenti le donne in dolce attesa e sono da prediligere per serate eleganti in locali alla moda o per partecipare a un evento importante.

I materiali usati per i collant premaman sono di solito i medesimi che s’impiegano in quelli classici ma, come si è visto, hanno rinforzi e trame più fitte. In tal senso, viene spesso utilizzato il cotone, leggero e altamente traspirante, ma anche in grado di trattenere il calore qualora ci si trovi durante la stagione invernale. Molte donne, ai collant preferiscono i pratici leggings, anch’essi in cotone, che lasciano la caviglia scoperta e vanno bene sia come indumento fresco sul quale indossare una camicetta o una maglietta a mezza manica, sia in abbinamento a gonne corte e a vestiti più pesanti. Le possibilità, insomma, sono molteplici, l’importante è che la futura mamma si senta comoda e trendy al contempo.

Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quando lasciare andare i figli: i consigli degli esperti

Tappo mucoso in gravidanza: cos’è e come avviene la sua perdita

Leggi anche
  • Yoga o meditazione zen in gravidanzaYoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

  • VideoWow! Il Video di un bimbo nel suo sacco amniotico è imperdibile
  • Abbigliamento neonato DisneyWalt Disney: vestiti per neonati
  • 
    Loading...
  • Vitamine prenatali prima della gravidanzaVitamine prenatali prima della gravidanza
Entire Digital Publishing - Learn to read again.