Caccia al tesoro con indovinelli per bambini: come fare

Caccia al tesoro con indovinelli per bambini: come fare

Come fare la caccia al tesoro

La caccia al tesoro è un divertente gioco di competizione che consiste nel risolvere una serie di indovinelli che conducono al tesoro. In genere è un gioco organizzato per intrattenere gruppi di bambini, per esempio durante una festa di compleanno. I genitori che decidono di organizzare tale intrattenimento, devono innanzi tutto stabilire se la caccia al tesoro avverrà al coperto, in casa o all’aperto e questo dipende dal tipo di casa in cui si abita, ma anche dalla situazione meteorologica. Il gruppo di bambini deve essere diviso in due squadre di eguale numero, possibilmente equilibrate secondo l’età dei partecipanti. Tutto il necessario va preparato in anticipo, perciò bisogna prendersi del tempo e soprattutto la preparazione deve avvenire di nascosto, lontano dagli occhi curiosi dei nostri piccoli. Guai a farsi scoprire mentre magari infilate i bigliettini nei nascondigli! I soli materiali di cui abbiamo bisogno per organizzare una caccia al tesoro sono dei bigliettini di carta e ovviamente un bel premio, il tesoro finale.

Nascondigli e premi per bambini

Dopo aver deciso se effettuare la caccia in casa o all’aperto, dobbiamo pensare a dei nascondigli dove riporre i nostri biglietti/indizio.

Se la caccia al tesoro è rivolta a bambini piccolini (in tal caso sarebbe opportuno che in ogni squadra fosse presente un adulto o un bambino più grandicello) ovviamente è bene pensare a nascondigli facilmente raggiungibili a loro. Nascondigli simpatici in casa potrebbero essere la lavatrice o asciugatrice, il forno o una scarpa. Il premio finale è un fattore fondamentale, è l’elemento che rende sicuramente più avvincente il gioco: più bello sarà il tesoro, maggiore sarà l’impegno dei partecipanti. Perciò si potrebbe anche comunicare loro qual è il premio finale che li aspetta. Un esempio di tesoro finale potrebbe essere una grande cesta piena di uova di cioccolato con giochino (uno per ogni partecipante) oppure piena di micro personaggi/animali (si trovano in tutte le cartolerie, sono incartati uno a uno e ce ne sono di tutti i gusti). La scelta del premio ovviamente dipende anche dalle nostre finanze. Ad inizio gioco si consegnerà alle due squadre il primo indizio (gli indizi in genere consistono in brevi indovinelli e giochi di parole) che condurrà al primo nascondiglio dove i nostri bambini troveranno il secondo biglietto/indizio che li porterà a scoprire il nascondiglio successivo e così via fino all’ultimo dove li attenderà il desiderato tesoro.

Indovinelli per la caccia al tesoro

In Internet si trovano svariati esempi di indovinelli adatti a diverse fasce di età.

Perciò se la fantasia e l’inventiva vi manca, con poco sforzo riuscirete sicuramente ad organizzare una avvincente caccia al tesoro. Un paio di esempi sono i seguenti:

TELEVISIONE
E’ scuro e grande e molto magico,

trovi programmi e un mondo simpatico.

Fa rumori, musica, ci sono tante immagini a colori

Puoi scegliere il telegiornale, un bel film o i cartoni?

Cos’è?

FRIGORIFERO

Lì dentro fa molto freddo, c’è il ghiaccio, ma non ci sono i pinguini.

Non ti servono sciarpe, guanti o scarponcini,

lo apri quando hai fame e voglia di buoni panini.

Cos’è?

Se avete voglia di dedicare un po’ di tempo all’organizzazione della caccia al tesoro, io consiglio di creare gli indovinelli da soli, sarà molto divertente e alla fine vi sentirete certamente più soddisfatti del gioco che avete organizzato per il vostro piccolo. Per rendere ancora più movimentato il gioco, è molto carino inserire in mezzo agli indovinelli anche dei piccoli esercizi di abilità e velocità che in genere piacciono molto.

Consistono per esempio nella ricerca di una serie di facili oggetti che ovviamente devono essere presenti nelle vicinanze: un giornale, una moneta, una cravatta, un tappo di bottiglia, un calzino… solo quando la squadra avrà recuperato tutta la lista di oggetti potrà proseguire con la caccia. Altro esercizio simpatico potrebbe essere la costruzione di un puzzle. Basta scattare la foto dell’oggetto da ricomporre, ritagliarlo a pezzi e il gioco è fatto. Ricomposto il puzzle, i bambini sapranno dove si trova l’indizio successivo. La caccia al tesoro è un gioco stimolante, avventuroso e senza tempo. Ovviamente più energie vengono dedicate all’organizzazione e ai dettagli, più la caccia risulterà avvincente e divertente.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Avent Linea Accessori Cura Bambino Tazza con Manici e Beccuccio ...
8.57 €
10.99 € -22 %
Compra ora
Chicco Tavolo Cresci e Impara Gioco
41 €
Compra ora
Trunki Valigetta Cavalcabile Rocco Race Car
61 €
Compra ora