Notizie.it logo

Caccia al tesoro per bambini: come farla in casa

Caccia al tesoro per bambini: come farla in casa

Ecco a voi l'idea perfetta per intrattenere un gruppo di bambini in una giornata uggiosa: tutti i consigli e per organizzare una perfetta caccia al tesoro.

La caccia al tesoro è tra le attività preferite dai più piccoli, tanto che nei paesi esteri è una vera e propria usanza. Il giorni di Pasqua, infatti, vengano organizzate cacce al tesoro in cui l’obiettivo è riuscire a scovare le tanto ambite uova pasquali che il coniglietto ha nascosto. Organizzare questo gioco non è poi così semplice, presuppone infatti una lunga preparazione. Sembra tuttavia essere un’ottima idea per intrattenere i bambini in casa durante le giornate uggiose.

Come organizzare una caccia al tesoro in casa

Una caccia al tesoro è una bella idea per intrattenere un gruppo di bambini in un pomeriggio che si prospetta pigro e noioso o ancora, è un ottimo modo per movimentare feste di compleanno per bambini grandi o piccoli. Prima di iniziare con i preparativi è necessario decidere come prima cosa quale sarà il tema e l’oggetto da scovare.

Caccia al tesoro: modalità di gioco

In un secondo momento bisogna decidere quali saranno le modalità del gioco. I modi più comuni sono la risoluzione di indovinelli o l’utilizzo di mappe.

Per quanto riguarda gli indovinelli, non bisogna necessariamente crearne alcuni dal nulla: facendo una breve ricerca su internet si possono trovare ogni tipo di indovinello e di diversi livelli di difficoltà. L’importante è trovare un indovinello che rispetti le vostre esigenze: volete delimitare la caccia al tesoro ad una singola stanza, o estenderla per tutta la casa? L’indovinello dovrà adattarsi allo spazio dedicato alla caccia.

Se invece ci si vuole avvalere dell’uso di una mappa, bisognerà disegnarla. Si tratta pur sempre di una caccia al tesoro per bambini, perciò non dovrà essere né precisa né eccessivamente veritiera: i bambini dovranno capire da soli come leggerla e successivamente dove andare. Se i giocatori non riusciranno a leggere correttamente la mappa o a rispondere agli indovinelli, dovrete prepararvi in anticipo degli indizi: indovinelli più semplici, risposte ad alcune domande o suggerimenti.

Squadre e giocatori

Uno dei dettagli più importanti da decidere quando si organizza una caccia al tesoro è il numero di giocatori e di squadre.

Perché la caccia al tesoro sia una sfida devono esserci almeno 2 squadre, ma non troppo numerose perché altrimenti si rischia di creare solo confusione.

L’ambito tesoro

Il tesoro è la parte più importante della caccia, è ciò che stimola i piccoli avventurieri. Può essere uno solo che si aggiudica la squadra vincitrice, oppure possono essere multipli in modo da non scontentare nessuno. Se si tratta di una festa di compleanno è carino creare dei piccoli presenti che gli ospiti possono portare a casa in ricordo della giornata. Se invece si tratta di un pomeriggio di giochi tra amici, può essere qualcosa da mangiare che i bambini possono condividere fra loro una volta scovato: biscotti fatti in casa, caramelle o dolciumi vari. In ogni caso tenete conto che l’imprevisto è sempre dietro l’angolo, l’organizzazione di una caccia al tesoro non potrà mai essere perfetta. Dopotutto, lo scopo è quello di divertirsi!

© Riproduzione riservata
Leggi anche