Notizie.it logo

Beta-hCG come leggere i valori

beta-hCG

Come leggere i valori Beta-hCG durante la gravidanza

Al giorno d’oggi, è possibile conoscere il proprio stato di gravidanza, già una settimana dopo il concepimento, attraverso un esame del sangue. Tale esame rileva le quantità dell’ormone Beta-hCG, riscontrabile solo nelle donne incinte e presente in valori crescenti, proporzionalmente alla settimana di gestazione.

Beta-hCG l’ormone della gravidanza

Con il termine Beta-hCG, dunque, si fa riferimento alla gonadotropina corionica, ormone prodotto sin dalla prima formazione della placenta, durante l’annidamento dell’embrione all’interno dell’utero materno.

Va precisato che, in condizioni normali, non è affatto necessario effettuare un esame del sangue per rilevare la concentrazione delle cosiddette Beta. Questa indagine è consigliata piuttosto quando attraverso la prima ecografia siano stati rilevati dubbi sulla corretta evoluzione della gravidanza. Un caso, ad esempio, è quando la grandezza dell’embrione risulta inferiore rispetto a quanto atteso dal periodo gestazionale, oppure quando all’interno dell’utero è visibile una formazione embrionale incompleta.

Come interpretare valori

Spesso, le future mamme alle prese con una gravidanza allo stadio iniziale sono in forte apprensione e, dopo aver effettuato l’analisi delle Beta, desiderano avere la certezza di saper interpretare adeguatamente i valori rilevati.

Iniziamo con il dire che di per sé, la prima raccolta può unicamente confermare l’esistenza di una gravidanza in atto ma non dice molto riguardo al suo stato. Il fattore davvero importante, per determinare la salute dell’embrione, è piuttosto il rapporto di crescita dell’ormone stesso con il passare del tempo: si stima infatti che le Beta debbano raddoppiare ogni due o tre giorni. Per questo bisogna fare almeno tre dosaggi in una settimana. Qualora si rilevasse una diminuzione progressiva o un aumento troppo debole, probabilmente si sta andando incontro ad un aborto spontaneo o ad una gravidanza extrauterina. In entrambi i casi, un’ecografia aiuterà ad inquadrare accuratamente la situazione.

Come leggere i valori delle Beta-hCG

Vediamo ora come leggere i valori delle Beta-hCG, considerando che quelli che vi proponiamo sono quote espresse in mu/ml del tutto indicative e con possibilità di variazioni in base al laboratorio di analisi.

Il, corrispondente alla prima settimana di gravidanza è 12, in particolare il range va da 12 a 77.

Per la seconda settimana, i valori di riferimento variano tra 45 e 1175. Si prosegue alla terza settimana con una fascia ancora maggiore, tra i 330 e i 10200, per salire ulteriormente alla quarta settimana con una variazione tra i 2160 e gli 82640. Alla quinta settimana le Beta sono comprese tra i 6225 e i 181075, alla sesta tra i 15600 e i 184000. Alla settima settimana il dosaggio ormonale può variare tra 15125 e 199500, per toccare i 24400-221400 all’ottava. La nona settimana vede le Beta raggiungere i 22075 fino ai 227000. Le rimanenti settimane del primo trimestre, rappresentano l’ultima finestra di incertezza: a questo punto il destino della gravidanza dovrebbe essere orientativamente determinato.

Ecco i valori medi delle beta adeguati alla decima settimana: da 21500 a 188925. L’undicesima settimana presenta valori di riferimento che decrescono, scendendo dai 18525 ai 182550. Per finire, la dodicesima settimana prevede valori tra i 24650 e i 17555.

Abbiamo appreso in cosa consiste la rilevazione delle Beta-hCG, la loro interpretazione e l’utilità in termini di monitoraggio della gravidanza in uno stadio iniziale.

Tuttavia, è necessario essere consapevoli che questo esame fornisce informazioni decisamente generiche se paragonate ad un’ecografia ginecologica. Pertanto, ove possibile, è bene armarsi di pazienza e attendere qualche settimana, dopo aver ottenuto un esito positivo attraverso il classico test farmaceutico di gravidanza, e cercare tutte le conferme di cui si ha bisogno attraverso un’indagine ecografica dettagliata.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Leggi anche