Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Benefici e controindicazioni percorso Kneipp in gravidanza

Benefici e controindicazioni percorso Kneipp in gravidanza

Spesso e soprattutto nei centri benessere e nelle spa, puoi sentire persone parlare del percorso Kneipp, o i trattamenti di idroterapia durante il quale si alterna l’uso dell’acqua calda e fredda, ma da dove viene il nome?

Il nome del percorso giunge da un trattamento che si è sviluppato nello scorso secolo da Father Sebastian Kneipp ( 1821- 1897) che ha usato l’idroterapia, ma ha anche usato altri aspetti terapeutici importanti in combinazione con l’idroterapia.

L’aspetto fondamentale del percorso Kneipp è di considerare la persona come una entità indissolubile di corpo e mente. Con lo scopo di migliorare la resistenza del corpo e l’abilità di adattarlo ai requisiti della vita, ha il compito di trovare una armonia fisica, intellettuale e spirituale.

Il percorso Kneipp si basa su cinque elementi:

  • idroterapia
  • fitoterapia
  • dieta
  • movimento
  • una vita che sia equilibrata.

Il calore calma e tranquillizza il corpo, mentre il freddo, dall’altro lato, stimola ed invigorisce il corpo, aumentando le attività interne.

I cambi tra l’acqua calda e fredda riduce lo stress e stimola il corpo e la mente.

Il trattamento deve essere fatto in maniera attenta e sotto la supervisione medica, soprattutto se il paziente è diabetico, anziano o incinta.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nauseaLo zenzero è utile per combattere la nausea che di solito è una conseguenza della chemioterapia, dell’avvelenamento da ...