Notizie.it logo

Barbie, una splendida 57enne che non smette mai di rinnovarsi

Immagine in evidenza predefinita Mamme Magazine


Barbie quest’anno compie 57 anni, un vero e proprio traguardo perché ad oggi è ancora la bambola più apprezzata dalle bambine (e non solo) di tutto il mondo. Per lei questo è anche un anno di grandi novità, per la prima volta nella sua storia, l’azienda ha messo sul mercato una collezione di nuove Barbie con fattezze e – soprattutto – corpi più in linea con la realtà delle donne.

Non è la prima volta che la Mattel rivede la bambola anche se in passato si era limitata adr introdurre piccoli cambiamenti stilistici per renderla più simile alla moda e ai tratti “in voga” in quell’anno. Più in linea con una società così variegata, le nuove Barbie rappresentano etnie e forme diverse.

new-dolls

Sono anche tanti i giochi a lei dedicata che permettono di personalizzarne il look e di divertirci con il suo universo. Certo avere una Barbie è quasi d’obbligo ormai ma grazie alla tecnologia possiamo trascorrere qualche ora in sua compagnia anche sul cellulare o al computer.

Abbiamo già parlato di bambini e gadget tecnologici pensati per loro, di quanto siano, in giusta misura, validissimi alleati per insegnare, scoprire ed intrattenerli con tanti giochi.
Ad esempio il sito di giochi online Poki.it ne offre tantissimi, diversi nel genere e adatti a bambine e ragazze di ogni età. Per giocare con il look di Barbie vestendola per un appuntamento speciale o truccando il suo viso.. O magari per creare una vera e propria storia che la vostra bambina potrà personalizzare secondo le sue scelte.

Rendere più umane le icone femminili è una necessità che anche la Disney aveva sentito ed infatti da tempo anche le loro eroine ritraggono ragazze dalle grandi personalità, non sempre necessariamente bellissime, che incarnano aspetti positivi e si pongono come modelli non più solo di stile ma di vita per le bambine.

Ci basti pensare a Fiona di Shrek, un’orchessa che ha rinunciato alla possibilità di ritornare ad essere una bellissima principessa a favore di una vita nella palude accanto al suo vero amore, l’orco Shrek. Fiona simboleggia la bellezza interiore, comunica che non bisogna essere perfette per essere felici e che nella vita sono necessarie determinazione e coraggio per superare le avversità.

Anche in questo caso potremo spronare le nostre bimbe a divertirsi con le loro eroine preferite stimolando la loro creatività, magari scegliendo dei giochi in cui devono colorare le scene animate. I tantissimi colori disponibili gli permetteranno di renderle più vicine alla loro fantasia e anche più vicine a loro stesse.

Colorare-poki-1

Elsa di Frozen potrebbe diventare una brunetta con gli occhi castani, proprio come vostra figlia, e sua sorella Anna avere i tratti della loro vera sorellina, della migliore amica o – perché no – anche di voi mamme… Un altro modo per rendere più umane queste donne forti che ispirano le nostre figlie con le loro avventure d’animazione!

© Riproduzione riservata
Leggi anche