Bambini: sangue nelle feci

feci-bambino2

Hai notato tracce di sangue nelle feci del tuo bimbo al cambio del pannolino? In genere episodi del genere non devono destare allarme poiché le cause di solito non sono gravi: può trattarsi di una piccola emorroide provocata dallo sforzo di dover fare la cacca, oppure di una innocua lacerazione dell’ano.

Altre cause possibili del sanguinamento nelle feci potrebbero essere un’allergia alimentare oppure una colica provocata da un’infezione. Se poi si tratta di un neonato di pochi mesi, potrebbe aver succhiato un po’ di sangue fuoriuscito dal capezzolo della mamma. In alcuni casi, più rari, il sanguinamento potrebbe avere motivazioni più serie, ad esempio l’ulcera, i diverticoli, i polipi, l’enterite. Anche in questi casi, però, non bisogna allarmarsi, in quanto si possono curare facilmente.

Nel momento in cui ci si accorge del sangue nelle feci è consigliabile consultare il pediatra e descrivere dettagliatamente ciò che è successo, poiché ogni caso è diverso dall’altro. E’ importante prestare attenzione al colore e alla consistenza delle feci per poter riferire in maniera precisa al medico: notare se le feci contengono del sangue troppo scuro o rosso, se insieme al sangue vi è anche del muco, se le feci sono dure.

In base a tali elementi il pediatra formulerà una diagnosi e la relativa terapia, consigliando gli eventuali esami da seguire.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Avent Linea Accessori Cura Bambino Tazza con Manici e Beccuccio ...
8.57 €
10.99 € -22 %
Compra ora
Chicco Tavolo Cresci e Impara Gioco
41 €
Compra ora
Trunki Valigetta Cavalcabile Rocco Race Car
61 €
Compra ora