Notizie.it logo

Bambini instancabili: come fare?

Bambini instancabili: come fare?

Ecco qualche prezioso suggerimento.

  • La valvola di sfogo migliore è il movimento all’aperto. Una corsa su un prato è l’ideale a qualunque età. Vanno benissimo anche la bicicletta o il triciclo.
  • Anche i giardini attrezzati con i vari giochi sono molto validi, perché si dà al bambino la possibilità di cimentarsi in movimenti sempre più articolati, come saltare, rotolare, scivolare, strisciare, arrampicarsi, appendersi. Venti minuti al giorno fino ai 2 anni sono già sufficienti per scaricare buona parte delle energie.
  • Se piove, o è troppo tardi per uscire, ci sono vari modi per indirizzare la sua vivacità. Si possono ad esempio improvvisare danze “scatenate” utilizzando una musica adatta.
  • Se si ha a disposizione un corridoio o un ambiente piuttosto grande, si può creare un percorso a ostacoli utilizzando cuscini, libri e sedie.

    Il bambino dovrà saltare o fare lo slalom fra gli oggetti nel minor tempo possibile.

  • Rotolarsi e scambiarsi “coccole movimentate” sul lettone: ecco un altro modo per scaricare molte energie.

Lanciare in aria palloncini e colpirli di testa, con le spalle, con i piedi: è un gioco divertente che stimola ogni parte del corpo e migliora la coordìnazione.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.