Notizie.it logo

Bambini che non mangiano le verdure

Bambini che non mangiano le verdure

Spesso ci capita di sentire di mamme che si lamentano perchè i propri figli non ne vogliono sapere di mangiare le verdure. E’ una situazione abbastanza comune vedere bambini che fanno i capricci o si rifiutano completamente di mangiare, ma anche solo di assaggiare le verdure.

I migliori nutrizionisti suggeriscono di inserire molta frutta e verdura all’interno della propria dieta, ma anche all’interno della dieta dei più piccoli, perchè sono un alimento completo, che favorisce il mantenimento di una buona salute, e sono un’importante fonte di vitamine.

Partendo quindi dalla presa di coscienza che le verdure sono un alimento indispensabile anche per i più piccoli, è utile trovare un rimedio al rifiuto e ai capricci di fronte alle verdure.

Uno dei consigli è quello di cercare di far apprezzare questo cibo attraverso elementi più esterni: le verdure sono belle, colorate, di forme differenti.
Sicuramente è fondamentale anche dare il buon esempio ai più piccoli, quindi non possiamo obbligare i nostri bambini a mangiare la verdura se siamo noi le prime a rifiutarla.

Provare a variare le modalità di cottura delle verdure. Può capitare che il problema non sia la verdura in sè, ma come la prepariamo: una carota cotta ha un sapore totalmente differente da una carota cruda.

Anche cucinare le verdure insieme può essere un buon metodo per farle apprezzare ai nostri bambini: la soddisfazione di mangiare un piatto cucinato con le proprie mani, porta sicuramente una soddisfazione maggiore.

Soprattutto, oltre questi consigli, è importante avere molta pazienza e costanza.

Se ad ogni pasto forniamo una piccola porzione di verdura, cercando di stimolare i nostri bambini piano piano, riusciremo ad ottenere grandi risultati.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.