Assorbenti: dopo quanto tempo dal parto si possono utilizzare?

Gli assorbenti possono introdurre dei batteri. Ecco tutto ciò che devi sapere.

Dopo quanto tempo dal parto si possono utilizzare gli assorbenti? Non per almeno sei settimane dopo il parto. Anche se non hai mai usato assorbenti igienici in vita tua, avrai molta familiarità con essi nelle prime settimane dopo il parto, quando il tuo corpo espellerà la lochia – uno scarico di sangue, muco e tessuto – dal tuo utero.

Assorbenti: dopo quanto tempo dal parto si possono utilizzare?

Finché il flusso di lochia continua, hai una ferita interna aperta nel punto in cui la placenta era attaccata alla parete dell’utero. Come ogni ferita, questa è vulnerabile alle infezioni. È importante evitare gli assorbenti finché non sei completamente guarita all’interno perché potrebbero introdurre batteri. Dopo il tuo appuntamento di sei settimane con il tuo medico, supponendo che la lochia si sia fermata e che il tuo dottore approvi, puoi usare gli assorbenti per il tuo prossimo ciclo mestruale normale.

Naturalmente, se stai allattando, probabilmente non avrai le mestruazioni per molti mesi a venire.

Assorbenti e lochia: cosa sapere

La lochia è una perdita vaginale durante il periodo post-partum. Il termine deriva da una parola greca che significa “relativo al parto”. Consiste in sangue, tessuto rimosso dal rivestimento dell’utero e batteri. Per i primi giorni dopo il parto, la lochia contiene una discreta quantità di sangue, quindi sarà rosso vivo e somiglierà a un ciclo pesante.

Può uscire a intermittenza in piccoli zampilli o fluire più uniformemente. Se sei stata sdraiata per un po’ e il sangue si è raccolto nella tua vagina, potresti trovare dei piccoli coaguli nella tua biancheria intima. Probabilmente avrai un po’ meno perdite ogni giorno, di colore più chiaro. Da due a quattro giorni dopo il parto, la lochia può essere più acquosa e rosata.

assorbenti post-parto

A circa dieci giorni dal parto, potresti avere solo una piccola quantità di perdite bianche o giallo-bianche. A questo punto, la lochia è composta principalmente da globuli bianchi e cellule del rivestimento dell’utero. Si attenuerà prima di fermarsi in altre due o quattro settimane, anche se un piccolo numero di donne continua ad avere lochia scarsa o spotting intermittente per alcune settimane in più.

Se hai iniziato a prendere la pillola anticoncezionale con solo progestinico (la “minipillola”) o hai fatto l’iniezione anticoncezionale, è probabile che tu abbia spotting per un mese o più, e questo è perfettamente normale.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quello che avrei voluto sapere per affrontare la fatica post-partum

Avere un bambino causa problemi alla cistifellea?

Leggi anche
  • zara abbigliamento bambina vestitiniZara abbigliamento bambina: 5 vestitini da non perdere

    Le bambine amano fare shopping e scegliere i propri capi: scopriamo i migliori vestitini per bambina di Zara abbigliamento.

  • migliori zaini per la scuola 2020Zaini per la scuola 2020: quale acquistare?

    Il nuovo anno scolastico è ormai alle porte: quali sono i migliori zaini per la scuola 2020 da acquistare online?

  • Loading...
  • Yoga neo-mamme e bimbiYoga, neo-mamme e bimbi: tutti i vantaggi

    Ecco quali sono i benefici fisici e psicologici dello yoga nelle neo-mamme e nei bimbi dopo il parto.

  • Vestiti pre-gravidanzaVestiti pre-gravidanza: potrai indossarli di nuovo?

    Ogni volta che ti senti frustrata dal tuo aspetto, prendi il tuo bambino e vai allo specchio più vicino.

  • ScatolaUnboxing: cos’è e quali rischi comporta per i bambini

    Il fenomeno dell’unboxing riscuote un successo sempre maggiore ma, pur essendo perlopiù innocuo, può rappresentare dei rischi per i più piccoli.

Contents.media