Animali domestici per bambini: quali sono i più adatti

Avere un amico peloso come compagno di giochi può essere molto stimolante per i bambini. Tra cani, gatti e altri animali, quali sono i migliori animali domestici per bambini?

Tra tutti gli animali domestici per bambini, il cane è il compagno ideale. La relazione che si instaura con questo animale domestico è più intensa rispetto agli altri, rendendoli così indicati per quei bambini che hanno necessità di sviluppare forti legami, in particolare i figli unici.

Non è un caso che il cane sia definito come il migliore amico dell’uomo. Tuttavia, è importante ricordare che i cani richiedono più attenzioni di qualsiasi altro animale domestico e ad ogni taglia corrispondono diverse necessità. Non sempre i cani che i bimbi vedono in TV, come Lassie o Lilly e il Vagabondo, sono i migliori per dividere gli spazi con i più piccoli.

Animali domestici per bambini: il cane

Un buon cane di famiglia si può riconoscere in base ad alcuni elementi.

Come prima cosa, il temperamento del cane dovrebbe essere sufficientemente tranquillo: un cane più calmo è sicuramente un migliore compagno per i bambini. Anche le dimensioni contano: si dovrebbe scegliere un cane in relazione sia allo spazio a disposizione sia a quanta energia si riesce a gestire. Non sempre si dovrebbe pensare che i cani più grandi siano difficili da tenere: al contrario, essi tendono ad essere docili, mentre quelli di taglia più piccola sono tendenzialmente molto più eccitabili.

Tuttavia, un cane grande ha necessità di fare maggiore attività fisica: bisogna essere il più possibile onesti per quel che riguarda lo stile di vita che realisticamente si potrà garantire al cane prima di procedere all’adozione o all’acquisto.

Un micio come migliore amico: si può davvero?

Esiste forse immagine più rilassante di quella di un animaletto soffice che si accoccola addosso a un bimbo, riempiendolo di fusa? I gatti possono essere amati dai bambini proprio come i cani, ma sono più adatti per piccoli ai quali non dispiace essere ignorati ogni tanto: il gatto, infatti, ha bisogno dei suoi spazi.

Se si hanno già gatti a casa quando il bambino nasce, quest’ultimo potrebbe presentare un ridotto rischio di allergie. Tuttavia, se si prende un gatto durante l’infanzia del piccolo, bisognerebbe verificare prima la presenza di allergie al pelo, un disturbo decisamente comune che affligge quasi un terzo delle persone già affette da altre allergie. Infine, bisognerà prestare attenzione ai gatti durante le fasi di gioco, poiché potranno involontariamente graffiare. Sarà sufficiente un po’ di accortezza, ma il gatto costituisce un ottimo primo animale per un bambino.

Altri animali domestici per bambini

Per capire quale animale accogliere in casa, bisognerebbe valutare il tempo libero e lo spazio a disposizione, quanto si viaggia e quanto si vuole spendere in termini di cura e alimentazione dell’animale domestico. Stilata una lista, si potrà consultare il veterinario più vicino, che saprà consigliarvi l’animale più adatto.

Un amico con le squame: il pesce rosso

Il pesce rosso può essere un primo approccio per bambini che non hanno alcuna confidenza con gli animali domestici. Si tratta infatti di un animale che aiuta più facilmente i piccoli a prendersi cura di un altro essere vivente. Inoltre, il pesce rosso può vivere fino a diversi anni. Tuttavia, accade spesso che i bimbi con la loro foga, diano troppo da mangiare al pesce rosso con conseguenze spiacevoli: sarà sufficiente insegnare loro un po’ di moderazione.

L’animale domestico più gestibile: il criceto

Un altro animale molto amato dai bambini è il criceto: si tratta della scelta perfetta per quelle famiglie che, per motivi personali o di spazio, non riescono ad adottare un gatto o un cane. Gli animali domestici come il criceto, inoltre, non soffrono la mancanza durante il giorno, poiché sono generalmente animali notturni. L’importante in questo caso è pulire con costanza la gabbia, per mantenere un livello igienico ottimale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mamme e neonati: cosa fare tutto il giorno a casa

Come fare un orto in casa con i bambini: i consigli

Leggi anche
  • ZainoZaino scuola per bambini: modelli e marche migliori

    Le vacanze estive stanno finendo ed è tempo di pensare al rietro a scuola; Zaino scuola per bambini: modelli e marche migliori.

  • Zaini Trolley con personaggi famosiZaini Trolley con personaggi famosi
  • zaini scuolaZaini scuola: quale scegliere per i propri figli

    La scelta degli zaini scuola per i figli è fondamentale per affrontare l’anno scolastico in arrivo. Sicuramente alla moda, ma comodi e di qualità.

  • Zaini elementari bimba: le tendenze del momentoZaini elementari bimba: le tendenze del momento

    Con l’inizio delle scuole elementari è importante scegliere,per la propria bambina, uno zaino comodo e capiente ma al passo con le tendenze del momento.

  • 
    Loading...
  • zaini elementari bambinoZaini elementari bambino: quale acquistare

    Lo zaino è l’accessorio fondamentale per la scuola elementare: in esso verranno riposti tutti gli oggetti necessari per affrontare la quotidianità scolastica. Quali caratteristiche deve avere uno zaino adatto ad un bambino? Di seguito i modelli migliori.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.