Notizie.it logo

Aiutare gli adolescenti dal suicidio del padre

Aiutare gli adolescenti dal suicidio del padre

Ragazzi adolescenti spesso hanno bisogno di aiuto quando si tratta di qualcosa di così complesso come il suicidio.
Perdere un genitore è difficile. Quando un adolescente perde il padre in questo modo insondabile, deve affrontare sia il dolore generale e le emozioni complesse che specificamente accompagnano un suicidio.

Parlare di morte
Quando parla del suicidio di suo padre, si può essere tentati di usare eufemismi. Queste dichiarazioni, mentre pronunciava in bontà, non promuovono la comprensione e la guarigione, gli stati la Fondazione Americana per la Prevenzione del Suicidio. Parla chiaramente, dire al vostro adolescente, “Lui si tolse la vita”, o una dichiarazione simile di fatto e semplice. Incoraggiate i vostri ragazzi a parlare della perdita.

Biasimare
I giovani sono narcisisti naturali, afferma il dottor Harold S.

Koplewicz per il Bambino Mente Institute. A causa di questo, il vostro teenager sente che tutto è in lui – tra cui il suicidio del padre. Chiaramente comunicare ai vostri figli adolescenti che non è da biasimare. Nulla di ciò che egli ha contribuito al suicidio del padre e nulla di ciò lo avrebbe impedito.
Ritorno alla normalità
Quando si tratta di suicidio, il dolore che sente il vostro teenager sarà accoppiato con emozioni contrastanti, come la rabbia a suo padre, ora deceduto. Rassicurare il vostro teen che tutte le emozioni che sente sono normali. Con la vostra rassicurazione, il vostro teenager può essere in grado di gestire meglio queste emozioni senza sentirsi in colpa. Inoltre, parlare con il vostro teenager per il ritorno alla vita normale.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
  • Cyberbullismo come difendere i figliCyberbullismo: come difendere i figli: consigli

    Il cyberbullismo è un fenomeno virtuale che colpisce principalmente i giovani e che può portare a dei seri danni psicologici. I genitori devono sapere quali metodi adottare per difendere i propri figli.