Notizie.it logo

Adolescenti sonnambuli

Adolescenti sonnambuli

Puó essere snervante trovare il vostro adolescente vagare casa di notte o anche divagare intorno all’esterno, ma ancora addormentato. Il sonnambulismo non è inaudito negli anni dell’adolescenza, secondo la National Association of School Psicologi, che dice fino al 30 per cento dei bambini e degli adolescenti potrebbe avere un disturbo del sonno come il sonnambulismo.

Comportamenti sonnambulismo
Ragazzi sonnambuli hanno più probabilità di farlo entro un’ora dopo essersi addormentati. Il termine medico per sonnambulismo, potrebbe includere altri comportamenti come parlare durante il sonno, goffaggine, sembrare stordito o ripetere certi movimenti come strofinare gli occhi, secondo MyClevelandClinic.org. Ragazzi sonnambuli potrebbero non rispondere o essere riluttanti a svegliarsi la mattina.

Fattori che promuovono il sonnambulismo
Fatica, orari di sonno irregolari, privazione del sonno, stress, malattia o febbre possono tutti aumentare le possibilità di sonnambulismo, secondo MyClevelandClinic.org.

Sonnambulismo potrebbe anche avere una componente ereditaria. Dormire in un ambiente estraneo o rumoroso può aumentare il rischio di sonnambulismo.
Promozione del sonno
Promuovere sonno ristoratore potrebbe diminuire il potenziale di sonnambulismo, secondo KidsHealth. Gli adolescenti dovrebbero evitare la caffeina, soprattutto la sera. Musica soft o relax cassette possono aiutare i ragazzi a rilassarsi e prendere sonno più facilmente al momento di coricarsi.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche