L’acido pantotenico in gravidanza: tutti i dettagli

Questa sostanza è presente in molti alimenti, ma potresti voler assumere anche le vitamine prenatali.

L’acido pantotenico in gravidanza è essenziale per la produzione di ormoni e colesterolo, nonché per il metabolismo di carboidrati, proteine e grassi. È inoltre importante per tutta la vita come componente del coenzima A (CoA), che è necessario per molte reazioni chimiche nelle cellule.

Ricorda, tuttavia, di assumere tutti i nutrienti indispensabili per una gravidanza sana.

Di quanto acido pantotenico hai bisogno in gravidanza

  • Donne incinte: 6 milligrammi (mg) al giorno
  • Mamme che allattano: 7 mg al giorno
  • Donne non incinte: 5 mg al giorno

Fonti alimentari di acido pantotenico

Troverai l’acido pantotenico in un’ampia varietà di alimenti. Ecco alcuni buoni esempi:

  • 3 once di fegato di manzo, in padella: 5,6 mg
  • 1 oncia di semi di girasole, tostati a secco: 2,0 mg
  • 3 once di trota, cotta: 1,9 mg
  • 8 once di yogurt magro: 1,6 mg
  • 3 once di aragosta, cotta: 1,4 mg
  • 1/2 avocado medio: 1,0 mg
  • Una patata dolce media al forno: 1,0 mg
  • 1 tazza di latte: 0,87 mg
  • 3 once di filetto di maiale magro, cotto: 0,86 mg
  • 3 once di pollo leggero, cotto: 0,83 mg
  • Un uovo grande, sodo: 0,7 mg
  • 1/2 tazza di formaggio feta, sbriciolato: 0,7 mg
  • 1/2 tazza di lenticchie, cotte: 0,63 mg
  • Mezza tazza di piselli spezzati, cotti: 0,58 mg
  • 1/2 tazza di funghi crudi: 0,52 mg
  • 1 oncia di arachidi: 0,50 mg
  • 1/2 tazza di broccoli, tritati e cotti: 0,48 mg
  • 1 arancia media: 0,30 mg
  • Una fetta di pane integrale: 0,21 mg

Si noti che 3 once di carne sono circa le dimensioni di un mazzo di carte.

Dovresti prendere un integratore di acido pantotenico?

Probabilmente non hai bisogno di un integratore perché l’acido pantotenico è presente in tanti alimenti. Questa sostanza, inoltre, è anche inclusa nella maggior parte degli integratori vitaminici prenatali.

Le carenze di acido pantotenico sono estremamente rare, di solito si manifestano solo quando qualcuno è gravemente malnutrito. I segni includono stanchezza e debolezza.

Scritto da Stefania Netti
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il cromo durante la gravidanza: perché e come integrarlo

La riboflavina durante la gravidanza: cosa sapere

Leggi anche
  • zinco durante la gravidanzaZinco durante la gravidanza: cosa sapere

    Tutti i dettagli per integrare lo zinco nella tua dieta.

  • Yogurt adatti ai neonatiYogurt adatti ai neonati: quali sono e come scegliere i migliori

    In base a cosa scegliere gli yogurt per i neonati e a cosa evitare di questo alimento.

  • Yoga prenataleYoga prenatale: cos’è e a cosa serve

    Un dolce e rilassante modo per avere innumerevoli benefici.

  • Loading...
  • yoga 1Yoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

  • yoga in gravidanzaYoga in gravidanza: i migliori esercizi per mamme e bambino

    Lo yoga è una disciplina orientale che apporta benefici anche in gravidanza. Conosciamolo meglio anche attraverso alcuni libri.

Contents.media