Acido folico prima della gravidanza: perché prenderlo?

, ,

L’acido folico, chiamato anche folato, è una vitamina B che si trova in molti vegetali verdi come cavoli e spinaci, succo di arancia e cereali.

Molti studi hanno dimostrato che le donne che assumono 400 mcg di acido folico al giorno riducono il rischio che il bambino avrà disturbi neurali seri, come la spina bifida.

Ecco perché è importante che le donne assumano acido folico, non solo per coloro che stanno per diventare mamme. Solo il 50% delle gravidanze sono programmate, così le donne potrebbero essere incinte dopo aver assunto l’acido folico.

I dottori e gli scienziati non solo completamente sicuri del fatto che l’acido folico abbia effetti sulla prevenzione dei difetti neurali, ma sanno che questa vitamina è fondamentale nello sviluppo del DNA. Come risultato, l’acido folico gioca un grande ruolo nella crescita delle cellule e nel suo sviluppo, compresa la formazione dei tessuti.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Acido folico prima della gravidanza: qual è il dosaggio?

Posizioni per rimanere incinta con l’utero retroverso

Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • Yogurt magro, fa bene e ha meno calorieYogurt magro, fa bene e ha meno calorie
  • Yoghurt senza zuccheroYoghurt senza zucchero
  • 
    Loading...
  • Yoga o meditazione zen in gravidanzaYoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.