10 regole da seguire per dimagrire dopo il parto

Per la maggior parte delle donne uno dei problemi principali dopo aver vissuto il periodo della gravidanza è tornare ad avere un corpo magro, tonico ed essere in forma. Ecco dieci regole utili per dimagrire dopo il parto in maniera graduale e con buoni risultati:

  1. Per perdere 10 chili nel giro di alcuni mesi è necessario togliere 100 calorie giornaliere, ma è altrettanto fondamentale non superare questa soglia, se si dimezza troppo l’apporto calorico si rischia di far scendere eccessivamente il livello di energia, con il risultato che si ha più fame e si è tentati di consumare più spuntini fuori pasto e tutto ciò è del tutto controproducente.
  2. Non saltate mai la prima colazione, cercate di mangiare entro due ore dal risveglio.
  3. La prima colazione dovrebbe essere il pasto più ricco della giornata, puntate sul consumo di cereali, latte scremato e yogurt magro, scegliete come dolcificante il miele al posto dello zucchero perché molto meno calorico e le marmellate al posto della cioccolata, evitate il burro e i biscotti a base di burro e non fate mai mancare una porzione di frutta.
  4. Basate tutta la vostra alimentazione su questi tipi di alimenti, pane, pasta e cereali integrali, generose porzioni di frutta e verdura, latticini a basso contenuto di grassi, carni bianche, pesce, legumi e noci.
  5. Cercate di perdere peso gradualmente e non di colpo, senza diete troppo restrittive che fanno assottigliare eccessivamente anche la massa magra, oltre quella grassa, per cui il metabolismo diventa più lento, l’organismo assimila di più e poi diventa più difficile smaltire il gelato, la pizza e qualche altro cibo sfizioso che ci si concede ogni tanto.
  6. Evitate i lunghi digiuni, è corretto seguire la regola del cibarsi poco e spesso, non dovete mai avere la sensazione di fame, l’ideale è mangiare ogni 3 o 4 ore, magari al mattino potreste dividere la prima colazione a metà, ovvero consumarne una buona parte dopo il risveglio e qualche altra porzione a distanza di alcune ore.
  7. Riducete al minimo il consumo di succhi di frutta, di bibite zuccherine comprate al supermercato e di bevande alcoliche.
  8. Se vi trovate per caso a dover pranzare o cenare in un fast-food non prendete mai cibi fritti o salse speziate, sono micidiali per la vostra linea.
  9. L’attività fisica costante è importantissima per dimagrire e mantenersi in forma, quella aerobica, ovvero camminare, correre, andare in bici, è ottima per bruciare i grassi, secondo recenti studi per ottenere eccellenti risultati bisognerebbe svolgere 150 minuti di attività fisica alla settimana, distribuiti in 10 minuti consecutivi al giorno.
  10. Ricordate che le barrette energetiche e le bibite sportive che servono per avere più energia quando si fa sport, in realtà sono ad elevato contenuto calorico, bevetene solo quando è necessario.

Se durante la gestazione avete preso davvero molti chili, la cosa più saggia da fare è rivolgersi ad un dietologo o ad un nutrizionista che può aiutarvi a tornare in forma senza rischiare di seguire delle diete squilibrate e drastiche che possono far molto male alla salute e nuocere al metabolismo.

Scritto da Antonietta Zazzara
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Classifica 5 vestiti sposa incinta settembre

Quale menu per cena ricevimento seconde nozze

Leggi anche
  • Zenzero contro la nauseaZenzero contro la nausea
  • Zanzare bambini rimediZanzare: i rimedi per difendere i bambini

    Le zanzare in estate, ma spesso si presentano anche in inverno, rappresentano un fastidio continuo, ma per i bambini possono essere anche dannose. Ecco dei consigli per proteggere e prevenire i vostri figli dalle punture di questi insetti.

  • Yogurt magro, fa bene e ha meno calorieYogurt magro, fa bene e ha meno calorie
  • Loading...
  • Yoghurt senza zuccheroYoghurt senza zucchero
  • Yoga o meditazione zen in gravidanzaYoga o meditazione zen in gravidanza

    Praticare Yoga in gravidanza può essere di grande aiuto per i periodi che precedono il parto. Scopriamo insieme tutti i benefici.

Contents.media