Dovremmo ringraziare il DNA per il successo scolastico dei nostri figli?

DNA

I tuoi figli sono bravi a scuola: merito loro o merito del DNA? Proviamo a scoprirlo in questo articolo grazie a un nuovo studio scientifico!

Leggi anche quando i bambini odiano la scuola

I risultati accademici possono essere predeterminati, secondo un nuovo studio londinese pubblicato nella Gazzetta Molecular Psychiatry. I ricercatori dicono che il fattore decisivo del successo scolastico dei bambini a soli 16 anni è nel loro DNA. No, neanche la perseveranza può compensare quello che tua mamma (e papà) ti hanno dato.
Secondo Science Daily, i ricercatori hanno analizzato 5.825 persone in uno studio dello sviluppo precoce di gemelli e hanno registrato quanto andassero bene in matematica e inglese a tre età diverse: 7, 12 e 16 anni. I ricercatori hanno così supposto che il DNA sia responsabile del 10 per cento delle differenze nel rendimento scolastico dei bambini.

Leggi anche Come aiutare i figli con i compiti di matematica

Il punteggio poligenico di un partecipante, che è sostanzialmente una misura di come determinati geni influenzano alcuni tratti — in questo caso, il successo accademico — è stato collegato a quanto bene lui o lei hanno fatto queste prove accademiche.

Quelli con un punteggio più alto hanno guadagnato un grado tra A e B; punteggi più bassi sono stati equiparati per abbassare i punteggi dei test.
Questo vuol dire che se i vostri genitori non sono andati ad Harvard, allora siete condannati? Certamente non è questo il punto della ricerca. Invece, gli scienziati sperano che questi dati possano aiutare i bambini ad ottenere l’aiuto di cui hanno bisogno.

Infatti, l’autore dello studio Saskia Selzam presso il centro di psichiatria dello sviluppo (SGDP) del College di Londra spiega, “Noi crediamo che, molto presto, i punteggi poligenici saranno utilizzati per identificare gli individui che sono a maggiore rischio di avere difficoltà di apprendimento”. Aggiunge, “attraverso la poligenica, abbiamo scoperto che quasi il 10 per cento delle differenze tra i successi dei bambini sono causate dal DNA. 10 per cento è abbastanza lontano dal 100 per cento, ma è molto meglio di quanto siamo soliti fare nella predizione del comportamento.Per esempio, quando pensiamo alle differenze tra ragazzi e ragazze in matematica, il genere spiega circa l’uno per cento della varianza.

Un altro esempio è la perseveranza di un individuo e prevede solo circa il cinque per cento della varianza nei risultati scolastici.”

Leggi anche Quali sono le malattie che i bambini prendono a scuola

Se i punteggi dei test non erano il tuo forte, puoi tenere d’occhio tuo figlio, e ottenere aiuto se necessario per promuovere il suo successo accademico.

Melissa Willets è uno scrittrice/blogger e una mamma. Seguila su Twitter (@Spitupnsuburbs), dove lei racconta il suo amore per l’esercizio e il bere caffè, ma mai contemporaneamente.