Nuove idee regalo per il baby shower

baby shower

Tutti gli invitati ad un baby shower sanno quanto sia difficile cercare per il nascituro, per la futura mamma o il futuro papà un regalo che non sia stato già donato e che non sia un doppione. Molto spesso si partecipa a feste in cui i futuri genitori sono conoscenti con cui non si ha una grande confidenza, e in questo caso scegliere il regalo adatto è ancora più difficile.

Naturalmente i baby shower sono molto popolari in questo momento e i regali largamente apprezzati. Tutti i futuri genitori sanno che i pannolini non sono mai abbastanza, e che tutti i bavaglini, i lenzuolini, le copertine non resteranno inutilizzate. Ma possono esserci casi in cui si ricevono talmente tanti libri sul nascituro, o un numero impressionante di cucchiaini da pappa, da necessitare una restituzione o un cambio nel negozio di acquisto.

Presentare un regalo originale, che può avere una grande utilità, e che può essere molto apprezzato dai futuri mamma e papà soprattutto per la fantasia e la creatività utilizzati nel realizzarlo può essere altamente gratificante.

Prima di comprare qualsiasi cosa, bisognerebbe accertarsi di cosa il ricevente ha veramente bisogno.
Molto spesso i neo genitori si rendono conto che hanno ricevuto tonnellate di pannolini, numerose copertine, lenzuolini e vestitini, ma nessuno ha pensato di regalargli un seggiolino per l’auto o anche un semplice biberon di emergenza.

La cosa migliore resta sempre assicurarsi con la futura mamma o il futuro papà se c’è una lista o qualcosa di cui hanno bisogno che non hanno ancora ricevuto.

Una volta scoperto che tutte le necessità sono state coperte, e che i genitori riceveranno tutto quello di cui possono aver bisogno, bisogna cercare di pensare a qualcosa di originale, che possa egualmente gratificare mamma e papà; molto spesso i papà sono dimenticati in queste circostanze, e l’attenzione è tutta rivolta alla futura mamma e al prossimo nascituro. C’è da considerare anche la possibilità di coinvolgere nel regalo più partecipanti: unendo le “forze” economiche si può realizzare un regalo di valore superiore. Ci sono comunque molte idee di diverso prezzo che possono accontentare chiunque, sia chi desidera mantenere il budget di spesa più basso, sia per chi ha preventivato una cifra più alta.

Alcune idee a costo ridotto:

Una decorazione speciale, un ornamento per il primo Natale del bambino o per un’altra occasione speciale.

Se siete vicini alla nascita, potete combinare un piccolo pratico regalo come una copertina, o un biberon, con alcuni pasti pronti da congelare, che sicuramente saranno utilissimi ai prossimi genitori durante le prime frenetiche settimane con il piccolo arrivato.

Piantate preventivamente un piccolo albero o una piantina che poi, una volta cresciuta potrà essere messa in un bellissimo vaso, e presentata ai futuri genitori, accompagnata da una piccola poesia o una dedica che li aiuterà a ricordare questo bellissimo evento.

Crea una scatola ricordo originale per l’occasione, servirà per contenere i ricordi, le dediche, i bigliettini che la futura mamma riceverà durante il baby shower e anche dopo la nascita; sarà semplice conservare tutto li dentro, senza dover cercare, dopo la nascita del bimbo, quando i tempi sono frenetici, un contenitore adatto per conservare nel tempo i ricordini legati al suo arrivo nel mondo.

Comprate copie di giornali, o stampate pagine di giornali on-line usciti il giorno della nascita del bambino, assemblatele insieme in uno scrapbook che i genitori potranno conservare.

Si possono raccogliere un insieme di fotografie, scattate durante la maternità e metterle dentro ad un bellissimo libro; sarà molto apprezzato dai genitori e dal bambino stesso in futuro.

Regalate un piccolo kit per la cura del bambino, ce ne sono molti e in diverse versioni, in genere contengono un piccolo pettine, un piccolo spazzolino da denti, un cucchiaino, qualche giocattolino per la dentizione, e altri piccoli accessori che potranno servire ai genitori durante la crescita del loro bambino.

Utilizzate il vostro computer di casa per stampare un piccolo carnet di coupon di servizi che la futura mamma e il futuro papà possono utilizzare con l’aiuto di alcuni volontari reclutati tra amici e parenti.

Ecco alcuni suggerimenti:

– 3/4 coupons per un servizio di baby sitting serale o nel week-end;

– Coupons per una giornata di pulizia casa o spesa al supermercato o per aiutare con la biancheria;

– Offerta per la prepazione di una cena o di un pranzo;

– Coupons per riportare al negozio i regali doppi, o per scrivere biglietti di ringraziamento.

– Disponibilità per terminare le operazioni necessarie alla casa per una giusta accoglienza del piccolo, come ad esempio la preparazione della cameretta del bimbo, la tinteggiatura, carta da parati, ecc…

– Disponibilità per pulizia profonda della casa, lavaggio della moquette, organizzazione del garage;

– Disponibilità per occuparsi dei piccoli amici a quattro zampe che fanno parte della famiglia, toletta e passeggiate necessarie quando i neo genitori saranno indaffarati con il neonato;

Idee a costo moderato:

Un buono regalo per un negozio di libri (i neo genitori spesso vogliono acquistare libri o cassette per saperne di più);

Un albero, una pianta o una pietra che può essere posizionato in giardino con una dedica per ricordare l’arrivo del piccolo nella famiglia;

Un assortimento di cuscini adatti ai bambini da utilizzare per protezione sul letto o per sistemarli sul pavimento;

Un duo o trio di belle cornici da utilizzare con alcune delle immagini del bambino nelle diverse fasi di crescita;

Una coperta grande che mamma, papà e bambino possono usare insieme quando si rannicchiano sul divano o per i loro pisolini;

Un cesto di alimenti pronti e snack per aiutare i genitori nelle giornate in cui non avranno tempo per organizzare i pasti;

Una grande scorta di salviette per neonati, pannolini, prodotti per il bambino che la mamma può tenere sempre in casa senza preoccuparsi di rimanere senza.

Costo più elevato:

Una settimana di pasti pronti, eventualmente congelati che possono essere riscaldati;

Un cesto di snack energetici che possono tornare utili quando non si ha il tempo per il pranzo;

Un buono regalo per una sessione di fotografia professionale per il piccolo;

Carta prepagata per telefono cellulare per i genitori;

Una fotocamera digitale per le foto del bambino;

Sedie a dondolo, molto utili per il bambino e la mamma; se ne possono trovare anche d’epoca nei negozi di antiquariato;

Un buono regalo per un’ora di massaggio, una seduta in un centro benessere o una Spa.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*