Giochi di gruppo per insegnare inglese ai bambini

Giochi di gruppo per insegnare inglese ai bambini

I giochi di gruppo e le attività divertenti sono una parte vitale dell’insegnamento dell’inglese come lingua straniera.

Se stai insegnando a bambini o adulti, i giochi vivacizzeranno la tua lezione e garantiranno che i tuoi studenti lasceranno la classe volendone ancora.

I giochi di gruppo possono essere usati per entusiasmare la tua classe prima che la lezione inizi, durante la lezione per dare agli studenti una pausa quando tu stai affrontando un argomento difficile, o a fine lezione quando ti sono rimasti pochi minuti per finire. Ci sono davvero centinaia, probabilmente migliaia di giochi che tu puoi simulare con i tuoi studenti. I giochi per l’inglese come lingua straniera sono usati per verificare il lessico, fare pratica di conversazione, imparare tempi verbali, la lista è interminabile.

1-Board race.
Non c’è un insegnante di inglese come lingua straniera che io conosco che non usa questo gioco in classe. Board race è un divertente gioco che è usato per ripassare il lessico, se ci sono parole dalla lezione appena spiegata o parole da una lezione spiegata la scorsa settimana.

Può anche essere usato a inizio lezione per rendere gli studenti partecipi. E’ un grande modo di verificare cosa i tuoi studenti già sanno riguardo l’argomento che tu sei in procinto di spiegare. Perché usarlo? Per rivedere lessico, grammatica.
Ecco una spiegazione passo per passo: Dividi la classe in 2 squadre e dai a ogni squadra un pennarello colorato. Se hai una classe molto ampia, potrebbe essere meglio dividere gli studenti in 3-4 squadre; disegna una linea che separi la lavagna e scrivi l’argomento in alto; gli studenti dovranno scrivere tante parole quante tu chiedi dell’argomento nella forma di una staffetta; ogni squadra vince un punto per ogni parola corretta. Le parole che sono illeggibili o per le quali non è stato fatto correttamente lo spelling non sono conteggiate.

2-Simon says…(Simon dice…).
Questo è un gioco eccellente per giovani apprendenti. Se li stai entusiasmando in un lunedì mattina o li stai mandando a casa un venerdì pomeriggio, questo è destinato per essere impazienti di fare qualcosa e volerne ancora di più.

Il solo pericolo che ho trovato con questo gioco è che gli studenti non vogliono mai smettere di giocarci. Perché usarlo? : Comprensione; ascolto; lessico; riscaldamento/riposo classe.
Come giocare: stai in piedi di fronte alla classe (tu sei Simon per la durata del gioco); fai un’azione e dì Simon dice [azione]. Gli studenti devono copiare quel che fai; ripeti questo processo scegliendo differenti azioni – più sei ridicolo e più i bambini ti ameranno per ciò; poi fai un’azione ma questa volta dì solo l’azione e ometti Simon dice. Chiunque fa l’azione questa volta è fuori e deve sedersi; il vincitore è l’ultimo studente in piedi; per renderlo più difficile, velocizza le azioni. Premia i bambini per il buon comportamento permettendo loro di interpretare la parte di Simon.

3- Hangman (l’impiccato).
Il classico gioco è il preferito di tutti gli studenti e può diventare noioso abbastanza velocemente. Questo gioco è meglio usato per 5 minuti all’inizio per riscaldare la classe o nei cinque minuti alla fine se hai del tempo rimasto.

Funziona non importa quanti studenti ci sono in classe.
Come giocare: nel caso tu non abbia mai giocato, ecco un veloce riassunto: pensa la parola e scrivi il numero di lettere sulla lavagna usando lineette per mostrare quante lettere ci sono; chiedi agli studenti di suggerire una lettera. Se compare nella parola scrivila in tutti gli spazi corretti. Se la lettera non appare nella parola, dimenticala a lato e inizia a disegnare l’immagine di un uomo impiccato. Continua finché gli studenti indovinano la parola correttamente (loro vincono) o tu completi il diagramma (vinci tu).

4- Pictionary.
Questo è un altro gioco che funziona meglio con alcuni gruppi di età; i bambini lo amano perché loro possono diventare creativi nella classe; pictionary può aiutare gli studenti a praticare il loro lessico e verifica per vedere se loro ricordano le parole che stai insegnando.
Come giocare: prima che inizi la lezione, prepara un mucchio di parole e mettile in una borsa; dividi la classe in squadre di due e disegna una linea a metà lavagna; dai una penna a uno dei membri della squadra e chiedigli di scegliere una parola dalla borsa; dì agli studenti di disegnare la parola come un quadro sulla lavagna e incoraggia la loro squadra a indovinare la parola; la prima squadra che grida la giusta parola ottiene un punto; lo studente che ha completato il disegno dovrebbe poi nominare qualcun altro per disegnare per la loro squadra; ripetere questo finché sono finite tutte le parole- assicurati che tu abbia abbastanza parole che ogni studente arrivi a disegnare minimo una volta.

5- Il mimo.
Eccellente modo per gli studenti di far pratica coi loro tempi verbali e verbi.

E’ anche grande per insegnanti con minime risorse o tempo di progettazione o insegnanti che vogliono chiudere una lezione più lunga con qualcosa di più interattivo.
Come giocare:prima della lezione, trascrivi alcune azioni come lavare i piatti e mettili in una borsa;dividi la classe in due squadre;prendi uno studente da ogni squadra di fronte alla classe e uno di loro sceglie un’azione dalla borsa; entrambi gli studenti devono mimare l’azione alla loro squadra; la prima squadra a gridare la risposta giusta, guadagna un punto; ripeti questo finché tutti gli studenti hanno mimato minimo un’azione.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*