Cinque lavoretti facili di primavera per i bambini

creazioni art attack di primavera

Volete festeggiare l’arrivo della primavera con i bambini in modo simpatico e creativo? Che ne dite di organizzare delle divertentissime attività di art-attack, così che essi possano divertirsi nel tempo libero e, nello stesso tempo, imparare qualcosa di nuovo? Di seguito trovate le idee per cinque lavoretti facili di primavera con la carta.

  1. Portagioie decorato: procuratevi una scatola vuota, può andare bene quella dove riponete le scarpe o un’altra a volta scelta e del cartoncino colorato; prendete le misure di ogni lato della scatola e ritagliate tanti pezzi di cartoncino, per quanti sono i lati della scatola, compreso il coperchio, rispettando le misure. Con i bimbi realizzate dei disegni che riguardano la primavera sui fogli di carta che avete ritagliato, per esempio dei fiori, delle farfalle, dei prati e tutto ciò che la fantasia vi suggerisce. Incollate ogni foglio su un lato della scatola, così da rivestirla completamente di disegni ed ecco che avete un variopinto portagioie dove riporre i vostri oggetti.
  2. Fiori a forma di manina: volete comporre un bouquet davvero molto particolare? Potete crearlo usando le manine dei bimbi.

    Fate il calco della mano su di un pezzo di cartoncino del colore che più vi piace, ritagliatelo con le forbici seguendo perfettamente i contorni, poi disegnate su del cartoncino verde lo stelo di un fiore con una foglia, ritagliate il disegno e incollatelo sotto la mano. Con questa tecnica potete realizzare tutti i fiori a forma di manina che volete e li potete legare insieme con un nastrino per formare uno stravagante bouquet.

  3. Segnalibri a sagoma di albero: nulla di più semplice, vi basta raffigurare un piccolo alberello su di un pezzettino di cartone, colorarlo e poi ritagliarlo, così avete un simpatico segnalibro da usare anche a scuola. Potete scatenarvi a ritrarre diversi tipi di alberi, con coloratissimi fiorellini, con tanti frutti o con degli uccellini tra i rami.
  4. Coccinella di carta: dovete avere a disposizione del cartoncino rosso, del cartoncino nero, una matita e delle forbici. Disegnate sul cartoncino rosso un cerchio e ritagliatelo per formare il corpo, mentre dal cartoncino nero bisogna ricavare un semicerchio, tanti piccoli cerchietti e un paio di antenne.

    Incollate il semicerchio nero ad un lato del cerchio rosso per fare la testolina della coccinella, attaccate sul semicerchio le antenne e completate incollando i cerchietti scuri sul corpo rosso. Si possono creare molte coccinelle di varie dimensioni e per diversi utilizzi: le si può appendere alla porta d’ingresso mettendo dei gancetti sul retro, con esse si può realizzare un festone primaverile per la parete oppure possono essere dei segnaposto sorretti da un’aletta di cartone sul lato posteriore.

  5. Bottoni a fiore: acquistate dei bottoni piuttosto grandi e variopinti, disegnate sulla carta dei petali a semicerchio, colorateli, ritagliateli e poi incollateli con della colla vinilica attorno ai bottoni. Avete degli spiritosissimi fiorellini con cui decorare un cappellino, una maglietta o qualche altro capo di abbigliamento.

Questi sono sono alcuni dei numerosi lavoretti con cui potete sbizzarrirvi insieme ai bimbi, basta offrire loro qualche spunto e saranno in grado di creare tantissimi oggetti e decori, grazie alla loro fervida immaginazione.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*